dove-nasce

ACQUA CALABRIA nasce dalle millenarie e profonde rocce “Fonte Madonnina” in MONTE COVELLO, nei pressi di Girifalco, cittadina situata nei pressi delle Serre catanzaresi. Con poco sodio, l’ acqua Calabria viene imbottigliata così come sgorga dalla sorgente ed i preziosi minerali le conferiscono le migliori qualità e leggerezza.

Si tramanda che il console romano Marcello, insieme alla sua legione, rientrando a Roma dalla Palestina (per le vie dell’Africa), attraversando la nostra Calabria, scoprì questa meravigliosa sorgente ai piedi di Monte Covello. Si accampò per riposarsi e certamente per bere quest’acqua salutare e per approvvigionarsi per il viaggio. In seguito a ciò, a questo terreno un po’ pianeggiante, venne dato il nome “Setto di Marcello ”. Salendo per Monte Covello, oltre che dalla bellezza dei boschi, l’occhio rimane colpito dalla presenza di rivi che scorrono ai lati della strada, scendendo veloci verso valle. Non ci vuole molto a capire che la zona, con vista mozzafiato sui DUE MARI, sia molto ricca di acqua.

Un bene a cui teniamo tanto…